Castelsardo

Castelsardo è uno de “I Broghi più Belli d’Italia“, situato nel nord della Sardegna, adagiato su un promontorio a ridosso del mare. Vallate e colline abbracciano la città, fondata dalla famiglia genovese dei Doria che la chiamarono Castelgenovese.

 

Con la conquista da parte degli aragonesi, venne ribattezzata Castellaragonese, per poi diventare Castelsardo per volere dei Savoia con Carlo Emanuele III nel XVIII secolo.

L’arte dell’intreccio ha reso famosa Castelsardo nel mondo, con la produzione di cestini, corbule e canestri.

La cucina tipica è a base di pesce.

Tipiche l’aragosta alla castellanese e all’aragonese e la zuppa di pesce fresco del Golfo dell’Asinara.

Castelsardo, inoltre, vanta un’antica tradizione marinaresca e una importante marineria.

Particolarmente suggestiva ed emozionante la Settimana Santa, con i Lunissanti che affonda le sue radici nel Medioevo.

Archeologia, arte, cultura, enogastronomia e mare sono gli ingredienti per la vacanza a Castelsardo.